Nell' indirizzo accoglienza turistica gli allievi saranno coinvolti nello studio e nella pratica di discipline diverse per acquisire conoscenze che permettano loro di comprendere pienamente il mutevole mondo del turismo, maturandone una ampia visione e approcciandosi ad esso con adeguate competenze tecniche, relazionali e organizzative.

Anche lo sbocco più tradizionale, cioè quello della reception d'albergo, permetterà ai diplomati di operare in ambiti diversi che spaziano dal classico ricevimento al web master, al marketing planner o all'organizzazione di eventi.

L’addetto all’accoglienza è oggi il primo punto di riferimento per l’accesso alla destinazione turistica, indica ai turisti i luoghi da visitare per importanza artistica e storica, dà informazioni su come raggiungere i luoghi di interesse, racconta il territorio anche grazie ai prodotti enogastronomici locali, aiuta a godere al meglio la vacanza.

La conoscenza delle lingue straniere, del territorio locale e nazionale in termini di patrimonio artistico culturale ed enogastronomico, nonché le conoscenze inerenti la gestione delle imprese turistiche, consentirà al tecnico dei servizi di accoglienza turistica di operare in ambiti quali: strutture ricettive, agenzie di viaggi o agenzie per l’organizzazione dei congressi ed eventi, uffici turistici, accoglienza nel settore croceristico e dei trasporti.



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.