Chi sceglie l’indirizzo “Enogastronomia, settore Cucina” acquisirà competenze nelle tecniche di lavorazione e produzione di servizi e prodotti enogastronomici, strategie di promozione e produzione di prodotti tipici locali, nazionali e internazionali, normative sulla sicurezza, tecniche di conservazione e presentazione dei prodotti enogastronomici, preparazione di piatti caldi e freddi, organizzazione della produzione, calcolo dei costi ed elaborazione di menu, strategie di controllo degli alimenti.

Il diplomato è in grado di intervenire nella valorizzazione, produzione, trasformazione, conservazione e presentazione dei prodotti enogastronomici e di operare nel sistema produttivo promuovendo le tradizioni locali, nazionali e internazionali, ovvero individuando le nuove tendenze enogastronomiche.

Lo studente diventa ambasciatore della cucina italiana nel mondo e opera nel settore dell’enogastronomia comunicando la varietà e la ricchezza dei prodotti e delle tradizioni, esaltando l’agroalimentare e il “Made in Italy”.



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.